I Vini

testo_pdfpdfi vini - mogano

Mogano

Cannonau di Sardegna D.O.C.

Nel territorio di Bonnanaro, nel Meilogu, il vitigno Cannonau manifesta appieno il suo caratteree austero, deciso, mai duro, sapido e persistente, arrichito dai profumi di frutti rossi e spezie mediterranee.

Denominazione: Cannonau di Sardegna D.O.C.

Varietà delle Uve: Cannonau 100%

Vigneti:¬†Impiantati su terreni da disfacimento calcareo e basaltico posti a circa 500 mt/s.l.m., di medio impasto/sabbiosi, allevati a spalliera, con densit√† d’impianto di 5.500 ceppi/ha.

Epoca di Vendemmia: A partire dalla seconda decade di ottobre.

Resa media per Ettaro: 60 quintali per 42 ettolitri di vino da affinare.

Vinificazione: Macerazione delle uve pigiate protratta per 15/18 giorni in vinificatori in acciaio con controllo della temperatura, cui seguono vari travasi fino al periodo di affinamento.

Affinamento:¬†12 mesi in serbatoio d’acciaio e 12 mesi in botti di rovere da 700 lt e da 500 lt, cui seguono almeno 6 mesi in bottiglia.

Dati Analitici: Grado alcolico 15%Vol., oH 3.75, resa ettaro 80 q.li., acidità totale 4.8 gr./lt., zuccheri residui 1,6 gr./lt., estratto secco 28 gr./lt.

Note di Degustazione:¬†Mogano¬†√® un vino morbido e complesso dal colore rosso rubino e dal profumo ampio con sentori di frutti di bosco uniti a note erbacee e speziate che si ritrovano al palato;¬†caldo e pieno al palato, caldo,sapido ed equilibrato. Temperatura di servizio 18¬į C.

Abbinamenti Gastronomici: Da accompagnare a importanti piatti della cucina di terra.